rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca

Cade nel fosso mentre falcia l'erba, dipendente comunale ritrovato dopo 2 ore

A dare l'allarme alcuni operai che stavano andando al lavoro, il ferito trasportato in eliambulanza al "Bufalini"

Infortunio sul lavoro nel pomeriggio di lunedì a Chiesanuova di Conselice. Intorno alle 15 alcuni operai che stavano andando al lavoro si sono accorti che, in via Coronella, un uomo era caduto nel fosso adiacente alla strada. Si tratta di un 31enne riminese che stava tagliando l'erba per conto del Comune e che si è cappottato, per cause in corso d'accertamento, nel fosso. Il ferito, rimasto bloccato dal falciaerba, ha dovuto attendere un paio d'ore prima che qualcuno si accorgesse di quello che era accaduto e desse l'allarme. Sul posto si sono precipitati i soccorsi del 118 con ambulanza ed elicottero, insieme ai Vigili del fuoco di Lugo e ai Carabinieri di Conselice. Il ferito, cosciente, è stato poi portato all'ospedale Bufalini di Cesena con codice di media gravità per le cure del caso. Sul posto anche il personale della Medicina del lavoro.

vigili fuoco fosso infortunio lavoro campagna-2

vigili fuoco fosso infortunio lavoro campagna 3-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade nel fosso mentre falcia l'erba, dipendente comunale ritrovato dopo 2 ore

RiminiToday è in caricamento