Calci e pugni per sfuggire al controllo: aveva da nascondere una dose di cocaina

Un riminese di 30 anni è stato invece denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, venendo trovato con 38,4 grammi di hashish

I Carabinieri della Compagnia di Rimini hanno effettuato un servizio coordinato di controllo straordinario nei pressi dei locali da ballo finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati connessi all’abuso di sostanze stupefacenti e alcoliche. I militari, suddivisi in squadre ad “hoc” in uniforme e anche in abiti civili, hanno controllato numerose persone nei pressi dei locali da ballo situati in questa giurisdizione. Un cesenate di 32 anni è stato arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Nel tentativo di eludere un controllo, ha aggredito con calci e pugni i militari, cercando di darsi alla fuga. Il 32enne è stato a fatica bloccato e trovato in possesso di una dose di cocaina. Lunedì sarà processato per direttissima. Un riminese di 30 anni è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, venendo trovato con 38,4 grammi di hashish. Inoltre sono stati denunciati in stato di libertà 9 automobilisti, sorpresi alla guida con un tasso alcolemico superiore a 0.80 grammi per litro (massimo tasso registrato 2,14) e procedendo amministrativamente a carico di 9 conducenti con un tasso inferiore al 0.80 gr/lt.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • "Correte ho ucciso mia moglie", l'assassino confessa il delitto alla polizia di Stato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento