Simoncelli diventa un calendario grazie alle foto dei suoi fan

Mediafriends e Sport Mediaset presentano il calendario "Route 58 - in viaggio con Sic", un modo per ricordare in maniera creativa e affettuosa il pilota di MotoGp Marco Simoncelli

Mediafriends e Sport Mediaset  presentano il calendario “Route 58 – in viaggio con Sic”, un modo per ricordare in maniera creativa e affettuosa il pilota di MotoGp Marco Simoncelli, scomparso, in un tragico incidente, lo scorso 23 ottobre, sul circuito di Sepang in Malesia. Il 58 era il numero che SuperSic aveva scelto per gareggiare. Mediafriends, attraverso il sito www.mediafriends.it, ha chiesto ai fan del campione di inviare foto con il numero 58, ritratto ovunque lo trovassero: numeri civici, autobus, cartelli stradali, disegni sulla sabbia.

In redazione sono arrivate oltre 6.000 foto. Le più originali e divertenti sono diventate le immagini che accompagnano i dodici mesi del calendario “Route 58 – in viaggio con Sic”. I proventi dalla vendita del calendario, in edicola da venerdì 12 ottobre al costo di 7,90 euro, andranno alla Fondazione Marco Simoncelli, allo scopo di finanziare un progetto che prevede la ristrutturazione, a Coriano, di un vecchio albergo per trasformarlo in una casa famiglia destinata all’accoglienza dei ragazzi disabili.

Rossella e Paolo, genitori di Sic e fondatori della Fondazione Marco Simoncelli, hanno sposato con entusiasmo l’idea del calendario, commentando: “Condividere il ricordo di Marco con chi lo porta nel proprio cuore, attraverso la spontaneità d’immagini estemporanee e autentiche, è in fondo, come tracciarne un ritratto fedele”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

Torna su
RiminiToday è in caricamento