Cronaca

Cambio al vertice del Gruppo della Guardia di Finanza di Rimini

Il capitano Giovanni Linardi lascia Rimini per la città di Torino, al suo posto prende servizio il tenente colonnello Luciano Tripodero

Alla presenza del Comandante Provinciale, colonnello Antonio Giuseppe Garaglio, presso la caserma di via Augusto Grassi, è avvenutoil passaggio di consegne tra il tenente colonnello Tripodero, appena giunto trasferito da Roma ed il Capitano Linardi destinato a ricoprire un importante incarico nella città di Torino. Quarantasette anni celibe, di origini calabresi, laureato in Giurisprudenza, in Scienze Politiche e in Scienze della Sicurezza Economico-finanziaria, il neo comandante del Gruppo di Rimini nell’ultimo quinquennio ha ricoperto l’incarico di capo ufficio concorsi del Centro di Reclutamento della Guardia di Finanza di Roma. Dà il cambio al capitano Giovanni Linardi, che ha retto l’incarico per 4 anni, prima come comandante della Compagnia e, dal luglio 2015, quale comandante in sede vacante dello stesso reparto, elevato a rango di Gruppo. Intrapresa la carriera nel 1990, dopo i corsi presso l’Accademia della Guardia di Finanza di Bergamo, il tenente colonnello Luciano Tripodero ha acquisito esperienze professionali nel Corpo in diverse regioni: dopo aver retto il comando di due Tenenze (S. Agata Militello (ME) e Cesena) e di una Compagnia (Varese), ha poi maturato solide competenze nel settore del contrasto alla criminalità organizzata, anche di tipo economico, ricoprendo delicati incarichi presso i reparti di punta del Corpo preposti nello specifico settore, quali il Nucleo Speciale di Polizia Valutaria ed il Servizio Centrale Investigativo sulla Criminalità Organizzata (SCICO), entrambi dislocati a Roma, nonché quale comandante del Gruppo Investigativo sulla Criminalità Organizzata (GICO) di Genova.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cambio al vertice del Gruppo della Guardia di Finanza di Rimini

RiminiToday è in caricamento