Cambio di guardia alla Capitaneria di Porto: "Andiamo avanti in sinergia"

Venerdì si è svolta presso la sede storica della Capitaneria di Porto di Rimini, la Cerimonia di avvicendamento al Comando del Compartimento Marittimo e della Capitaneria di Porto

Venerdì si è svolta  presso la sede storica della Capitaneria di Porto di Rimini, la Cerimonia di avvicendamento al Comando del Compartimento Marittimo e della Capitaneria di Porto fra il Capitano di Fregata Giorgio Castronuovo, trasferito, al termine del previsto periodo biennale di Comando, presso l’Accademia Navale con l’incarico di vice Capo Dipartimento delle Capitanerie di Porto e docente di diritto internazionale, ed il Capitano di Fregata Piercarlo Di Domenico, proveniente dal Comando Generale delle Capitanerie di Porto, dove ha ricoperto l’incarico di Capo ufficio legale e del contenzioso.

La cerimonia è avvenuta alla presenza del Direttore Marittimo dell’Emilia Romagna, Ammiraglio Francesco Saverio Ferrara. “Oggi lascio il Comando del Porto di Rimini dopo due anni di inteso lavoro con sincera emozione consapevole anche della fiducia che è stata a suo tempo riposta in me da parte dei miei Superiori. Ho agito sempre cercando di dare concretezza alle idee.
 “Non faccio bilanci, lascio ad atri questo compito. - esordisce Castronuovo - Dico solo che ho speso tutto me stesso fin dal primo giorno del mio insediamento certo che si poteva e si doveva fare di più. Molti degli obiettivi che mi ero proposto di perseguire e, comunque, mi erano stati assegnati, posso dire di averli raggiunti. Resta altro da fare.In questo contesto, come vedete, la figura del nuovo Comandante è, quasi naturalmente, marginale. Nei prossimi giorni, nei prossimi mesi, avremo tempo di incontrarci, di conoscerci meglio, di programmare quel percorso di sviluppo del porto e delle attività marittime che a tutti è caro. Mi auguro, in particolare, che avremo modo di sviluppare e consolidare un profondo rapporto umano e di reciproca stima, che considero la necessaria base di ogni successo nella nostra professione tanto quanto nella vita”.


La parola passa Di Domenico: “Oggi non posso che associarmi a voi nel saluto caloroso, affettuoso e pieno di sincera gratitudine al comandante uscente, che mi consegna una realtà portuale viva, operosa, rispettosa delle regole e delle Istituzioni che, qui a Rimini, nell’ambito delle rispettive responsabilità, rappresentano lo Stato italiano. Grazie Giorgio, per quanto hai fatto nel periodo qui trascorso ed un sincero in bocca al lupo per il nuovo, prestigioso incarico presso l’Accademia navale di Livorno. Tutto ciò detto, non posso peraltro esimermi dall’esternare la mia soddisfazione per il compito che mi è stato affidato dal Comando generale. Soddisfazione che deriva dal fatto che l’Emilia Romagna è una terra dinamica, propositiva, nella quale convergono una molteplicità di interessi economici e sociali che si incrociano e si rafforzano traendo linfa vitale dalle proprie differenze. Quanto più esiste, infatti, una disparità e poliedricità di interessi, tanto più è necessario un approccio olistico alle problematiche che si affrontano, che si esprime necessariamente in uno sforzo congiunto delle Autorità civili e militari, delle autorità politiche, dei maggiori centri di riferimento ed aggregazione delle attività economiche e sociali. E’ per questo che considero la parola “sinergia” un vero e proprio faro dell’attività che mi appresto a svolgere”.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento