menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Campeggio 'abusivo' nella vecchia cava di Santarcangelo

I Carabinieri sono intervenuti nella prima serata di sabato in via Pallada, dove al centralino del 112 era stata segnalata la presenza di persone accampate all'interno di un'area privata

I Carabinieri della stazione di Santarcangelo sono intervenuti nella prima serata di sabato in via Pallada, dove al centralino del 112 era stata segnalata la presenza di persone accampate all’interno di un’area privata. Gli uomini dell’Arma hanno accertato che un 23enne riminese aveva inizialmente richiesto di poter pescare ma poi aveva pensato di invitare altri 5 amici con le loro tende a fare campeggio.

L’insolito andirivieni di giovani nei pressi del laghetto della vecchia cava aveva pertanto allarmato i residenti che hanno chiesto l’intervento del 112. I giovani, dopo essere stati identificati, hanno assicurato che i militari che avrebbero smontato il loro “campo base” al più presto e se ne sarebbero andati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento