rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Cronaca Riccione

Veleni sul canile, accuse di presunti maltrattamenti. La replica: "Tutto falso, quereliamo"

Il legale dell'associazione K. Lorenz: "Ci troviamo di fronte a pesanti atti diffamatori e di codardia"

E’ un’infinita querelle. Che ora si arricchisce di un nuovo episodio. Il canile di Riccione torna sotto l’occhio del ciclone, come era già acceduto nel 2021 quando erano giunte una serie di segnalazioni su presunti maltrattamenti degli animali. In una segnalazione anonima inoltrata anche alla redazione di RiminiToday vengono sollevate accuse nei confronti dell’associazione “K. Lorenz E l’uomo incontrò il cane”. Secondo quanto sostengono i segnalanti, la documentazione sarebbe stata, lo scorso 4 gennaio, inoltrata anche a Comune di Riccione, Provincia, Ausl e per profili di competenza alla Procura della Repubblica. Al Comune di Riccione la missiva anonima risulta effettivamente recapitata.

Nel 2021, a seguito delle segnalazioni già pervenute ai tempi, scattarono una serie di verifiche ed era poi emerso come l’Ausl aveva promosso a pieni voti la gestione del canile. Gestione che è stata rinnovata di recente, attraverso il coinvolgimento di Aspes Spa, all’associazione “K. Lorenz E l’uomo incontrò il cane” lo scorso agosto. A fronte delle segnalazioni giunte, interpellata l’associazione che gestisce l’immobile, a rispondere è l’avvocato incaricato Raffaele Moretti: “Invitiamo tutti alla visita del canile di Riccione per osservare la gestione – dice il legale -, ci troviamo di fronte a pesanti atti diffamatori e aggiungerei di codardia. Siamo pronti a presentare querela contro ignoti in quanto è in atto una campagna denigratoria e diffamatoria nei confronti dell’associazione”.

Già in passato l’associazione ha presentato cinque querele, quattro contro persone identificate e una contro ignoti. “E’ un accanimento evidente contro un’associazione e il suo legale rappresentante – prosegue l’avvocato Moretti -, una persona che già in passato non si è mai sottratta nel fornire tutte le spiegazioni necessarie. Inoltre anche i controlli dell’Ausl e anche eseguiti dal Comune non hanno mai fatto emergere irregolarità”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Veleni sul canile, accuse di presunti maltrattamenti. La replica: "Tutto falso, quereliamo"

RiminiToday è in caricamento