Canile di Coriano, aperto fascicolo per maltrattamento di animali

La Procura indaga dopo la decisione del Comune di chiudere la struttura che, da 10 anni, era sprovvista dei nullaosta sanitari. Secondo l'amministrazione, i gatti randagi ospiti del canile dovrebbero essere rimessi in strada

Buffera giudiziaria sul canile comunale di Coriano dopo la decisione dell'Amministrazione di non rinnovare il mandato di gestione all'associazione "Amici di Benni" e di chiudere la struttura che, nonostante i 10 anni di attività, era sprovvista dai nullaosta sanitari. La Procura di Rimini, in seguito ad un esposto presentato dalla Onlus che gestiva il canile, ha aperto un fascicolo, per ora a carico di ignoti, dove si ha come ipotesi di reato il maltrattamento di animali.

La vicenda era scoppiata lo scorso marzo, quando la concessione rilasciata all'associazione era scaduta, e in quell'occasione il Comune decise una proroga per la gestione transitoria della struttura in attesa della pubblicazione di un nuovo bando che sarebbe dovuta arrivare entro il 31 maggio. Un bando che non è mai stato pubblicato tanto che, lo scorso 7 ottobre, viene firmata l'ordinanza di sgombero del canile che, al momento, ospita 27 cani e 26 gatti. Sulla base di quell'ordinanza, i cani dovrebbero essere trasferiti in un'altra struttura anche perchè tutti molto anziani e con problemi di salute mentre, i gatti, dovrebbero essere "reimmessi nel loro ambiente di provenienza". In poche parole, ributtati in strada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento