rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Cronaca

Il canile Stefano Cerni dona scatolette di cibo alle colonie feline da destinare ai gatti in difficoltà

Un evento all’insegna dell’amore e della cura per gli amici a quattro zampe a cui hanno preso parte tanti cittadini

Un cospicuo assortimento di crocchette e umido da destinare ai gatti selvatici del territorio che spesso, a causa delle contingenti difficoltà a reperire nutrimenti, hanno bisogno di un sostegno. È quello che farà il canile comunale Stefano Cerni di Rimini con il quantitativo di cibo raccolto grazie a una iniziativa social promossa dal centro commerciale Le Befane in occasione della giornata nazionale del gatto.  

Un evento all’insegna dell’amore e della cura per gli amici a quattro zampe a cui hanno preso parte tanti cittadini, allo scopo di accumulare alimenti e scatolette a favore dei piccoli felini che non vivendo all’interno di un contesto domestico hanno un fabbisogno energetico maggiore rispetto ai loro simili che stanno tra le pareti di una casa. Il canile comunale di Rimini ha deciso quindi di donare l’ammontare ai referenti delle colonie feline del comune di Rimini che possono inviare un massaggio whatsapp al numero dell’ufficio benessere (347/6988629) specificando l’indirizzo della colonia regolarmente censita e il numero dei gatti che necessitano dell’aiuto alimentare. In base a ciò, il canile definirà una lista di ordine di priorità a seguito della quale i referenti, previo appuntamento, potranno poi andare al canile per ritirare personalmente le confezioni.

“Un’espressione tangibile dell’attenzione della comunità verso gli amici pelosi – spiega l’assessora al benessere degli animali del comune di Rimini, Francesca Mattei -. Grazie alla generosità di tanti cittadini è stato raccolto un assortimento importante che il canile di Rimini si impegnerà a distribuire ai volontari delle colonie. Un bel lavoro di squadra, pubblico e privato, che vede protagoniste tante persone che hanno a cuore il benessere dei nostri mici, a cominciare da quelli che versano in condizioni difficili e di fragilità”.  

Qualora non si riuscissero a soddisfare tutte le richieste, i nominativi rimasti esclusi dalla donazione verranno considerati per il prossimo evento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il canile Stefano Cerni dona scatolette di cibo alle colonie feline da destinare ai gatti in difficoltà

RiminiToday è in caricamento