Canoista disperso in mare, operazioni di ricerca su tutta la costa

Dell'uomo si sono perse le tracce nel tardo pomeriggio di giovedì quando si è avventurato al largo di Ravenna

Vasta operazione di ricerca, lungo tutta la costa romagnola, per un canoista disperso in mare. L'uomo, un 40enne, nel pomeriggio di giovedì si era avventurato al largo nella zona di Ravenna e non ha più fatto ritorno a terra. Nella prima serata è scattato l'allarme che ha coinvolto tutte le Capitanerie di Porto con le motovedette che hanno preso il mare alla ricerca del disperso. Con il gioco delle correnti, è molto probabile che il 40enne sia stato trascinato verso sud e, nella mattinata di venerdì, lo si sta cercando nello specchio di mare antistante a Rimini.

Potrebbe interessarti

  • Pulire i vetri: addio agli aloni su finestre e specchi

  • "Il parchetto di Miramare tra sbandati che bivaccano ed escrementi umani ovunque"

  • Stop al sudore: come scegliere il deodorante giusto per la tua pelle

  • Gli odori, i ricordi, il marketing e la Sindrome di Proust

I più letti della settimana

  • Fulmine centra azienda agricola, vasto incendio nel deposito delle rotoballe

  • Investimento mortale sulla linea ferroviaria, stop ai treni sulla linea adriatica

  • Doppia scossa di terremoto fa tremare la provincia

  • Lui, lei e l'altro, il triangolo amoroso finisce con pugni e schiaffi nel parco

  • Il Sole 24 ore incorona Rimini come capitale dell’italian lifestyle

  • Perde il controllo e si schianta contro un albero, centauro deceduto sul colpo

Torna su
RiminiToday è in caricamento