Cantieri aperti, avanti i lavori in piazzetta San Martino tra studi archeologi e nuovi asfalti

Interventi nelle limitrofe: conclusa la posa dei marciapiedi in pietra in vicolo Valloni e via Verdi

Uno step dopo l’altro proseguono i lavori del cantiere "Connessioni urbane" lo stralcio del progetto per la realizzazione del nuovo Museo Fellini che dal 30 marzo scorso ha ripreso ad operare su piazzetta San Martino, via Verdi, vicolo Valloni. All’opera per conto di Hera le squadre della Cbr impegnate nella realizzazione dei sottoservizi propedeutici al progetto di riqualificazione urbana, affiancate dagli archeologi di AdArte che stanno completando su piazzetta San Martino in coordinamento con la Soprintendenza il sondaggio sulle evidenze archeologiche emerse riconducibili ai resti della chiesa di San Martino nonché della connessa area cimiteriale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I lavori di posa reti stanno infatti proseguendo in via Verdi tratto piazzetta San Martino Piazza Malatesta, dove sono state posate tutte le reti ad eccezione di corrugati fibra ottica, PI, Telecom e canale sonoro che cominceranno a breve. Da ieri poi è stato eseguito il collegamento idrico in via Verdi incrocio piazza Malatesta dopo aver informato le utenze del disservizio mediante volantinaggio e sms. I lavori continuano nella piazzetta San Martino con lo splateamento dell’asfalto rimanente, conclusa invece la posa dei marciapiedi in pietra in vicolo Valloni e via Verdi nel tratto corso d’Augusto - piazzetta San Martino, così da consentire, dopo la posa del bynder programmata, di valutare l’apertura degli accessi da Corso d’Augusto. Sul fronte archeologico su indicazioni della Soprintendenza si stanno approfondendo le quote di scavo in alcune aree al fine di poter rilevare dati archeologici quali datazione murature e indagini muri chiesa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento