Esercitazione antinquinamento per la Capitaneria di Porto di Rimini

Soddisfacenti sono stati i risultati relativamente alla tempistica con cui si è svolta l’esercitazione, ritenuta idonea alla casistica anche in riferimento ad eventualità reali

FOTO DI REPERTORIO

Esercitazione antinquinamento per la Capitaneria di Porto di Rimini. Giovedì mattina, nello specchio acqueo antistante il Porto canale, è stato simulato lo sversamento in mare di idrocarburi provenienti dalla piattaforma off-shore “Cervia K”. Hanno partecipato all'attività anche lle unità navali della Guardia di Finanza, della Polizia di Stato e del Comando provinciale dei Vigili del Fuoco nonché i mezzi antinquinamento della Società Eni. Lo scenario operativo è stato affrontato seguendo le direttive e le indicazioni del “Piano Antinquinamento locale” predisposto dalla Capitaneria di porto di Rimini, attuando tutte le misure necessarie per fronteggiare emergenze ambientali, quali lo sversamento di idrocarburi e di altre sostanze nocive.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Scopo dell’esercitazione è stato quello di testare i tempi d’intervento del personale nonché l’efficiente coordinamento della Sala Operativa della Capitaneria di Porto di Rimini. L’esercitazione ha anche costituito importante momento formativo del personale coordinatore e degli equipaggi delle unità navali partecipanti, per la direzione, condotta ed esecuzione degli interventi nell’ambito di operazioni complesse. "Soddisfacenti sono stati i risultati relativamente alla tempistica con cui si è svolta l’esercitazione, ritenuta idonea alla casistica anche in riferimento ad eventualità reali - informano dalla Capitaneria -. E’ stato inoltre testato con esito favorevole la catena di comando, controllo e coordinamento delle attività di contenimento, recupero di idrocarburi e bonifica dell’area interessata dallo sversamento".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento