Carabiniere interviene in una zuffa e ci rimette un mignolo

Carabiniere interviene per far da paciere in una discussione e rimane ferito. E' successo nella prima serata di mercoledì in viale Ceccarini mare

Carabiniere interviene per far da paciere in una discussione e rimane ferito. E' successo nella prima serata di mercoledì in viale Ceccarini mare. Per futili motivi si sono affrontati in strada un cinquantenne ed un trentaduenne. Sul posto sono intervenuti i militari dell’Aliquota Radiomobile al fine di separare i due e calmare gli animi. Ma uno dei belligeranti, nel tentativo di tornare ad “azzuffarsi” con il rivale, ha procurato ad uno dei militari la frattura di un mignolo.

A quel punto, gli animi si sono calmati immediatamente mentre il militare, trasportato al locale pronto soccorso, ha riportato una prognosi di 20 giorni per la frattura composta della falange.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento