Carabiniere libero dal servizio sventa furto di bici

Carabiniere libero dal servizio sventa furto di bici. E’ successo nel cuore della nottata tra sabato e domenica a Bellaria Igea Marina

Carabiniere libero dal servizio sventa furto di bici. E’ successo nel cuore della nottata tra sabato e domenica a Bellaria Igea Marina. Mentre stava rientrando verso casa, il militare ha sorpreso due giovani che percorrevano via Aldo Moro in bicicletta, trainandone altre due con le mani. La coppia, notando la presenza di una persona che stava osservando, hanno abbandonato le due bici che stavano trainando, dandosi alla fuga.

Il carabiniere si è nascosto nei pressi del luogo dove erano state abbandonate le due biciclette, segnalando la circostanza alla Centrale Operativa che ha inviato in ausilio altri colleghi.

Ciò nonostante, prima che l’autoradio giungesse in loco, i due giovani sono tornati per riprendere le bici precedentemente abbandonate, ma hanno trovato ad attenderli il carabiniere che tentava invano di bloccarli in quanto i due si sono dati ad una precipitosa fuga, facendo perdere le loro tracce. L’intervento ha permesso di recuperare due biciclette del valore di circa 1.000 euro, che nelle prossime ore saranno restituite agli aventi diritto.

EBBREZZA - I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Novafeltria hanno denunciato in stato di libertà un sammarinese di 36 anni per guida in stato di ebbrezza alcolica. Nella circostanza, oltre a procedere al sequestro amministrativo del veicolo, i militari hanno ritirato immediatamente la patente di guida dell’interessato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento