Carabinieri, Clemente Pierantozzi e Bellaria Igea Marina da 25 anni insieme

Si è svolto in questi giorni presso la Stazione dei Carabinieri di Bellaria Igea Marina, un incontro tra i delegati regionali Cobar (Rappresentanza Militare) e gli uomini dell'Arma impegnati nella nostra città

Si è svolto in questi giorni presso la Stazione dei Carabinieri di Bellaria Igea Marina, un incontro tra i delegati regionali Cobar (Rappresentanza Militare) e gli uomini dell’Arma impegnati nella nostra città. Un’occasione in cui si è sottolineato e rinnovato il clima di proficua collaborazione che lega l’Arma dei Carabinieri all’Amministrazione Comunale di Bellaria Igea Marina: presente anche il Comandante della Compagnia di Rimini Ferruccio Nardacci, che ha incontrato il Sindaco Enzo Ceccarelli “presentanogli” i diciotto militari (tre donne e quindici uomini) che dallo scorso 27 luglio operano di rinforzo a Bellaria Igea Marina per la stagione estiva.

Un’occasione, quella avvenuta presso la stazione di via Pascoli, doppiamente significativa. Proprio in questi giorni, infatti, il Luogotenente Clemente Pierantozzi compie venticinque anni di comando presso la struttura di Bellaria Igea Marina: un traguardo prestigioso e significativo, per il quale il Sindaco Enzo Ceccarelli si è congratulato e ha ringraziato Pierantozzi.

Un ringraziamento unito a un saluto di benvenuto rivolto alle donne e agli uomini dell’Arma impegnati durante il periodo estivo alla stazione di Bellaria Igea Marina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

  • Ristoranti aperti solo per i conviventi, Conte: "Chiediamo a tutti di rispettare le regole"

Torna su
RiminiToday è in caricamento