Carabinieri in cattedra: lezione di legalità al Liceo Scientifico Volta

Continuano gli incontri dei Carabinieri con gli alunni dei licei e delle scuole medie del riminese sul tema degli stupefacenti, dell'alcolismo, dello stalking, dei rischi del web e del bullismo

Continuano gli incontri dei Carabinieri con gli alunni dei licei e delle scuole medie del riminese sul tema degli stupefacenti, dell’alcolismo, dello stalking, dei rischi del web e del bullismo. Giovedì mattinal Tenente Jacopo Passaquieti, ha incontrato gli alunni del Liceo Scientifico “A. Volta” di Riccione. Nell’occasione è stato illustrato ai circa 150 ragazzi il tema dei c.d. “atti persecutori” o “stalking” e, in particolare, è stata evidenziata la necessità di denunciare tutti i casi nei quali si è vittime di tale reato, alimentando, nei ragazzi, il senso di responsabilità in tema.
 L’iniziativa sarà periodicamente riproposta con interventi in altri istituti scolastici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento