Per i Carabinieri una citycar amica dell'ambiente: una pattuglia elettrica per il centro storico

Le prestazioni sono ottime: la I-Miev infatti può raggiungere tranquillamente i 130 all’ora ed ha un autonomia di oltre 150 chilometri

Nella suggestiva location di Piazza Tre Martiri, uno dei teatri operativi di questo centro che la vedrà a breve protagonista, è stata presentata mercoledì la nuova Mitsubishi I-Miev in tinta d’istituto in dotazione al Comando Provinciale dei Carabinieri di Rimini. L’auto fa parte di un parco vetture costituto da 23 unità consegnate dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri ai Reparti dipendenti di varie città d’Italia e acquistate grazie a un protocollo d'intesa con Ministero dell'Ambiente.

Il veicolo elettrico sarà utilizzato per i servizi all’interno del centro storico, Ztl e sul lungomare, in particolar modo dai Carabinieri di Quartiere, figure ormai note e fondamentali per la sicurezza dei cittadini.   La “Citycar” coniuga eccellenti prestazioni, zero emissioni di CO2, totale silenziosità, risparmio sui costi di manutenzione e alimentazione. Le prestazioni sono ottime: la I-Miev infatti può raggiungere tranquillamente i 130 all’ora ed ha un autonomia di oltre 150 chilometri. Il progetto dell’Arma pone l’attenzione sul rispetto per l’ambiente in un’ottica di risparmio sulla mobilità urbana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento