Notte Rosa, a Rimini 50 militari in squadre ad hoc: 4 denunce

In spiaggia, nei pressi del Bagno 87, i militari in borghese hanno sorpreso un marocchino di 18 anni dopo aver derubato una giovane turista pavese della sua borsa contenente denaro, documenti ed il telefono cellulare. Il giovane è stato denunciato per furto aggravato.

Intensificati i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Rimini per la Notte Rosa, che hanno assicurato la presenza nei vari punti della città con ben 50 militari, suddivisi in squadre “ad hoc” nei punti nevralgici della città in uniforme e in abiti civili, dal lungomare alle spiagge. Molto apprezzato dai cittadini il presidio fisso della Stazione Mobile in piazzale Kennedy, che ha fornito ausilio e indicazioni anche ai numerosi turisti presenti. In spiaggia, nei pressi del Bagno 87, i militari in borghese hanno sorpreso un marocchino di 18 anni dopo aver derubato una giovane turista pavese della sua borsa contenente denaro, documenti ed il telefono cellulare. Il giovane è stato denunciato per furto aggravato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei pressi del Bagno 28, un equadoregno di 19 anni, residente a Bologna, è stato trovato con 8,5 grammi di hashish suddivisa in molteplici dosi, nonché di bilancino di precisione. Anche per lui è scattata la denuncia per detenzione illegale di stupefacenti. In via Coriano i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno controllato circa 30 automobilisti di cui tre di loro sono risultati positivi al test etilometrico. In particolare due, con tasso alcolemico pari a 1,2 e 1,4 grammi/litro sono stati denunciati per guida in stato di ebrezza, mentre nei confronti del terzo, con un tasso inferiore a 0,8 grammi/litro è scattata la sanzione amministrativa; Sulla battigia, all’altezza del bagno 28 e 30 tre persone, di cui due minorenni del luogo, durante un controllo sono stati trovati in possesso ciascuno di alcuni grammi di marijuana. Lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro amministrativo, mentre i tre sono stati segnalati alla competente autorità amministrativa per uso stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Autobus sorpassa gruppo di ciclisti, rovinosa caduta per un corridore amatoriale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento