rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Riccione / Viale Portofino

Banche ancora nel mirino: rapinatore armato di pistola irrompe negli uffici

Il colpo nella mattinata di giovedì nella filiale riccionese della Carim di via Portofino

Rapinatore solitario in azione, nella mattinata di giovedì, alla filiale della Carim di via Portofino a Riccione. Il malvivente, sui 40 anni, è entrato negli uffici con il volto parzialmente coperto e, una volta dentro, ha estratto dalla tasca una pistola con la quale ha minacciato i dipendenti. Sotto la minaccia dell'arma, i cassieri sono stati costretti a consegnare i contanti, un bottino di circa 7mila euro, una volta ottenuti i quali il rapinatore è fuggito facendo perdere le proprie tracce mentre, dalla filiale, è scattato l'allarme che ha fatto accorrere sul posto le pattuglie dei carabinieri. Gli inquirenti dell'Arma hanno acquisito le immagini delle telecamere a circuito chiuso con la speranza che, gli occhi elettronici, possano aver catturato degli elementi utili per individuare il malvivente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Banche ancora nel mirino: rapinatore armato di pistola irrompe negli uffici

RiminiToday è in caricamento