menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Carim si disfa del credito industriale sammarinese

E' pienamente operativo il contratto sottoscritto in data 20 febbraio 2012 tra Banca Carim - Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. in Amministrazione Straordinaria e Banca Partner S.p.A

E’ pienamente operativo il contratto sottoscritto in data 20 febbraio 2012 tra Banca Carim - Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. in Amministrazione Straordinaria e Banca Partner S.p.A., per la cessione dell'intero capitale sociale del Credito Industriale Sammarinese S.p.A.. La Banca Centrale della Repubblica di San Marino ha autorizzato l'operazione di acquisizione, rendendo compiutamente soddisfatte le clausole sospensive previste nel contratto stesso.

Pertanto, si rende noto che il 18 maggio 2012 è avvenuto l'atto di trasferimento della proprietà delle azioni all'acquirente Banca Partner S.p.A. e che in data odierna si è tenuta l'assemblea dei soci del Credito Industriale Sammarinese S.p.A. per la nomina del nuovo Consiglio di Amministrazione e del nuovo Collegio Sindacale che risultano così composti. Consiglio di Amministrazione: prof. Massimo Merlino  (Presidente), Daniele Guidi (amministratore Delegato), Enzo Barbucci,  Vincenzo Ferrini, Marco Micocci.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Ecco i 3 momenti della vita in cui si ingrassa di più

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento