rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Cronaca

Caritas, 200 persone vivono senza riscaldamento o all'aperto. C'è urgenza di coperte e giacche

Secondo i dati in possesso dalla Caritas sono attualmente 200 le persone che nella sola città di Rimini dormono ogni sera in alloggi di fortuna, senza riscaldamento o all’aperto perché senza dimora

L'appello arriva dalla Caritas Diocesana di Rimini. C'è bisogno urgente di coperte, scarpe, giacche pesanti e K-Way per aiutare i senza fissa dimora. Secondo i dati in possesso dalla Caritas sono attualmente 200 le persone che nella sola città di Rimini dormono ogni sera in alloggi di fortuna, senza riscaldamento o all’aperto perché senza dimora. "La Caritas Diocesana - spiegano i responsabili - lancia un appello per garantire più dignità a queste persone e aiutarle ad affrontare meglio la stagione invernale. È arrivato l’inverno e con esso il freddo, particolarmente intenso in questi giorni che sta ulteriormente mettendo alla prova chi vive in alloggi di fortuna".

Per questo viene richiesto di portare alla Caritas scarpe invernali, impermeabili, giacche e k-way per la pioggia. Per quanto concerne le coperte, Caritas diocesana ha necessità di coperte, non di piumoni perché non sono utilizzabili per chi decide di vivere comunque in strada.

"Tutto quanto è frutto di donazioni e della buona volontà delle persone - fa appello la Caritas -,  va consegnato alla sede della Caritas in via Madonna della Scala 7, a Rimini".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caritas, 200 persone vivono senza riscaldamento o all'aperto. C'è urgenza di coperte e giacche

RiminiToday è in caricamento