rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Cronaca

Caritas, in crescita le richieste di aiuto. "il 60% ha bussato alle nostre porte per la prima volta nel 2022"

Tempo di bilanci e analisi per la Caritas diocesana: "Il 40% di chi ha bussato alla nostra porta aveva una casa"

"Occorrono umiltà e coraggio. Umiltà per cambiare le lenti con le quali osservare la realtà, senza dividersi in pessimisti e ottimisti, ma parlando la lingua del realismo della speranza, l'idioma che non ci paralizza. Uscire fuori da questa situazione drammatica è possibile, ma con una parola d'ordine: insieme. Non divisi né spaccati, ma insieme".
Così monsignor Francesco Lambiasi, vescovo di Rimini, intervenendo lunedì (17 ottobre) alla presentazione in diocesi del bilancio sociale 2021 della Caritas diocesana territoriale.

Nel corso dell'anno la Caritas locale ha incontrato quasi 1.000 persone, "un numero molto alto", come rileva Isabella Mancino, responsabile dell'Osservatorio Caritas sulle povertà, e tante persone nuove. In quest'ultimo ambito, la percentuale di riferimento era al 32% nel 2021 e nei primi mesi del 2022 è già salita al 42%. In totale, le persone nuove che vanno alla Caritas di Rimini nel 2022 sono state il 60%. L'età media si è abbassata e inoltre "il 40% di chi ha bussato alla nostra porta aveva una casa", spiegano i responsabili diocesani. Roberto Casadei Menghi, responsabile del Fondo per il lavoro, aggiunge che "il 2022 era partito bene, con 10 persone in più da inserire nel mondo del lavoro rispetto al 2021. La crisi però ha frenato l'interesse delle aziende e ben due si sono ritirate dall'assunzione, anche temporanea, di questi lavoratori". Il direttore della Caritas, Mario Galasso, evidenzia che "non possiamo essere soli su temi come la povertà, la casa, il lavoro" e "non possono essere sole neppure le amministrazioni pubbliche". (fonte: agenzia/Dire)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caritas, in crescita le richieste di aiuto. "il 60% ha bussato alle nostre porte per la prima volta nel 2022"

RiminiToday è in caricamento