rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Caro-Benzina, ogni giorno il prezzo aumenta. Ecco i distributori che vendono un litro sotto i 2 euro

E' quanto emerge dall'aggiornamento dei prezzi avvenuto martedì (8 marzo), i dati provengono dall'Osservatorio Prezzi del Ministero dello Sviluppo Economico

Stangata su petrolio e gas: la benzina schizza a 2 euro al litro e anche oltre (prezzo al self service) in una quarantina di impianti di rifornimento su circa 50 della città di Rimini. E' quanto emerge dall'aggiornamento dei prezzi avvenuto martedì (8 marzo) da parte dei gestori degli impianti della città. I prezzi migliori li si possono spuntare sui distributori che non rappresentano i grandi marchi internazionali dei carburanti. I dati provengono dall'Osservatorio Prezzi del Ministero dello Sviluppo Economico.

Negli ultimi giorni si è registrato un costante aumento sino alla situazione attuale. Per quanto concerne la benzina verde uno tra i distributori più competitivi nel riminese risulta dall’osservatorio il Q8 di Poggio Torriana dove un litro di benzina costa 1,949. Al Repsol di via Jano Planco a Rimini il prezzo sale a 1,959 euro, mentre Ego di via Montescudo a Rimini riporta 1,968. Al Marvel di via Ortigara a Rimini è 1,989. In alcuni distributori il prezzo della benzina verde si assesta a 1,999, ma sono la minoranza. Ormai negli altri, in tutta la provincia, si viaggia sopra ai 2 euro al litro.

Per quanto riguarda il diesel in alcuni distributori si riesce a fare un litro sotto 1,9 euro. Alla Repsol di via Jano Planco a Rimini un litro di gasolio vale 1,879, stessa cifra al Marel di via Ortigara sempre a Rimini. Competitivo anche a 1,879 il Q8 di via Veneto a Riccione. Fa registrate 1,888 la pompa Ego di via Montescudo, infine l’Ip di via Raggi a Novafeltria fa registrare 1,889.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caro-Benzina, ogni giorno il prezzo aumenta. Ecco i distributori che vendono un litro sotto i 2 euro

RiminiToday è in caricamento