menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Carta di credito ko e zero contanti: il pieno va restituito

Senza soldi ha provato a “scroccare” un pieno di gasolio. Ma gli è andata male. Protagonista dell’episodio, avvenuto mercoledì pomeriggio in un’area di servizio lungo la Statale Adriatica di Rimini, un camionista austriaco

Senza soldi ha provato a “scroccare” un pieno di gasolio. Ma gli è andata male. Protagonista dell’episodio, avvenuto mercoledì pomeriggio in un’area di servizio lungo la Statale Adriatica di Rimini, un camionista austriaco. L’autotrasportatore, rimasto senza carburante, ha fatto il pieno al suo mezzo con modalità “Fai da te”. Ma al momento di pagare il corrispettivo al titolare del distributore, la carta di credito è risultata disabilitata. E inoltre non aveva contanti.

A quel punto il titolare dell’area di servizio ha chiesto l’intervento della Polizia. Sul posto è intervenuta una Volante della locale Questura che ha provveduto a risolvere la questione: il camionista è stato così costretto a travasare il pieno, riconsegnandolo all’esercente.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento