Al Parco della Resistenza una casina di legno sugli alberi: sarà pronta per Pasqua

I lavori di montaggio sono partiti nei giorni scorsi, entro Pasqua la casetta sarà aperta e usufruibile

"Dopo la realizzazione dei giochi inclusivi, un passo alla volta, riqualifichiamo e portiamo novità per le famiglie e bambini al Parco della Resistenza. Un ulteriore progetto che sta prendendo forma è infatti la realizzazione di una casina di legno sugli alberi. Dotata di scivoli, ponti tibetani e parti ludiche la casetta vuole essere un luogo privilegiato di scoperta e divertimento per i più piccoli”. Così l’assessore all’ambiente e ai lavori pubblici Lea Ermeti in merito alla casina di legno che l’amministrazione ha deciso con Geat di riadattare, dalle ultime festività natalizie, a struttura ludica in mezzo ad un parco della città. I lavori di montaggio sono partiti nei giorni scorsi, entro Pasqua la casetta sarà aperta e usufruibile.

Sempre entro Pasqua il parco nell’ area grandi verrà implementato di nuovi giochi, mentre Geat avvierà tutti gli interventi di pulizia e sistemazione del verde, delle alberature e dell’area laghetti. A seguire sono previsti lavori di ripristino della scalinata in materiale naturale collocata tra l’area giochi e i laghetti. Verranno inoltre montati attrezzi ginnici dove poter svolgere attività fisica all’aperto. Per quanto riguarda il futuro chiosco, che sorgerà in prossimità dell’area giochi, è già conclusa la progettazione per poi andare a bando con la gestione. Verranno collocati anche dei bagni pubblici, un servizio importante, più volte richiesto dai cittadini, per un luogo molto frequentato e che accoglie numerose persone.

"Il punto ristoro sarà un punto di ritrovo per le famiglie - chiude Ermeti - dalla cui posizione sarà possibile per i genitori seguire tranquillamente i propri figli nell’area giochi. Con la nuova casetta e le attrezzature fitness il parco sarà un’occasione per vivere la città pienamente. Sono convinta che gli spazi pubblici vadano utilizzati per offrire occasioni di condivisione e senso di appartenenza al territorio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

Torna su
RiminiToday è in caricamento