Cattolica ancora nel mirino dei malviventi, preso di mira studio medico

Ottimismo da parte degli inquirenti dell'Arma che sarebbero sulle tracce della banda di malviventi

Ennesimo furto a Cattolica, nella notte tra lunedì e martedì, coi malviventi che hanno preso di mira uno studio medico. Il colpo è andato a segno nella struttura di piazza della Repubblica coi ladri che, dopo aver forzato la porta d'ingresso, sono penetrati all'interno dei locali facendo sparire attrezzature sanitarie per diverse migliaia di euro. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Tenenza di Cattolica che, nel corso degli accertamenti di rito, hanno rilevato alcune similitudini con alcuni colpi avvenuti nelle scorse settimane sospettando che, dietro i furti, ci sia la stessa banda. Dagli investigatori trapela ottimismo circa una prossima individuazione degli autori e allo stesso tempo il comandante della Compagnia di Riccione, capitano Marco Califano, in accordo col comandante provinciale dell'Arma, ha disposto per i prossimi giorni un ulteriore incremento delle pattuglie sul territorio della Regina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento