Armato di pistola rapina la tabaccheria in pieno giorno

Il malvivente è entrato in azione puntando l'arma contro i titolari per poi impossesarsi della cassa coi contanti

Rapina in pieno giorno a Cattolica dove, ad essere presa di mira da un malvivente solitario, è stata la tabaccheria "Garibaldi" nell'omonima via. Il rapinatore, col volto coperto, ha fatto irruzione poco dopo le 13 e armato di pistola ha minacciato i titolari che non hanno potuto far altro che consegnargli il contenuto della cassa. Una volta ottenuti i contanti, circa un migliaio di euro, il malvivente è fuggito facendo perdere le proprie tracce mentre, dalla tabaccheria, è partito l'allarme che ha fatto accorrere sul posto una pattuglia dei carabinieri. I militari dell'Arma hanno raccolto le testimonianze e, al vaglio degli inquirenti, le immagini delle telecamere a circuito chiuso che sorvegliano la zona con la speranza che, dai fotogrammi, possano emergere elementi utili per identificare l'autore del colpo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento