rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Cattolica

Gli Alpini attesi anche nella Regina dell'Adriatico, sfilate, concerti e cori lungo tutto il fine settimana

La Prima cittadina Foronchi: “Orgogliosi di accoglierli. Una festa per la comunità”. Il Vicesindaco Belluzzi: “In centinaia soggiorneranno nelle nostre strutture"

Mentre la Regina dell’Adriatico ha ancora negli occhi le migliaia di persone giunte in città per la Festa dei Fiori, il weekend in arrivo sarà dedicato alla 93esima Adunata nazionale degli Alpini. Le Penne Nere festeggiano il 150° anniversario della fondazione del Corpo. Anche il Comune di Cattolica ospiterà iniziative legate all’evento. Nel dettaglio sabato 7, a partire dalle ore 10.45, si assisterà ad una sfilata da Piazza Roosevelt fino alla zona porto, al Monumento ai caduti del mare in Piazzale Galluzzi, con l’esibizione del Coro alpino della sezione Vittorio Veneto. Quest’ultimo insieme al Coro Alpino Umberto Masotto di Noventa Vicentina terrà anche un concerto presso la Chiesa di San Pio V alle ore 21.00. “Pronto un repertorio – sottolinea il Coro Vittorio Veneto - che spazia da quello popolare ai nostri canonici canti di guerra e di pace. Un grazie in anticipo al Comune di Cattolica che sappiamo ci sta preparando un'accoglienza indimenticabile”.

“L'amministrazione è pronta a dare il benvenuto agli Alpini – spiega la Sindaca Franca Foronchi – e siamo davvero orgogliosi di ricevere la loro visita nella prestigiosa ricorrenza dei 150 anni della fondazione del Corpo. Sarà una bella festa per la comunità grazie ai cori che animeranno il nostro centro. Sicuramente sarà un bel colpo d’occhio, con le vie piene dei tricolori, ma anche momento di riflessione perché coi loro canti rievocheranno parole di guerra e di pace che in questo momento sono quanto mai attuali”.

“Invitiamo tutta la comunità a partecipare – aggiunge il Vicesindaco ed Assessore al Turismo Alessandro Belluzzi – per rendere omaggio agli Alpini. La Città di Cattolica è felice di ospitarli e di rientrare a pieno titolo in questa iniziativa di sistema che vede coinvolto tutto il territorio di Rimini. Non dimentichiamo anche  la valenza culturale e turistica di questo grande evento. In centinaia soggiorneranno nelle nostre strutture ricettive. Infine un ringraziamento per la gestione dell'appuntamento va anche ai titolari del ristorante “Marittimo dalla Betta” che si sono adoperati per accoglierli ai loro tavoli. Ma non finisce qui, per tutto il mese di maggio la città sarà in fermento per un ricco calendario di manifestazioni”.

Il fine settimana dal 13 al 15  torna l’atteso appuntamento ciclistico della Granfondo Squali. Nel weekend successivo, tra il 20 ed il 22 maggio, sarà tempo del WeinTour, la manifestazione dedicata al vino che animerà viale Bovio. Gli ultimi giorni del mese (27 e 28), infine, vedranno andare in scena nuotatori attesi da tutto il mondo per la nuova edizione della OceanMan Cattolica. “La Regina dell’Adriatico - conclude Belluzzi – è una città sempre in movimento e quello che vivremo in questo mese è solo l'antipasto di una lunga stagione che si preannuncia davvero promettente”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli Alpini attesi anche nella Regina dell'Adriatico, sfilate, concerti e cori lungo tutto il fine settimana

RiminiToday è in caricamento