Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca Cattolica

La tipolitografia compie 57 anni, da generazioni lavora artigianalmente per hotel, ristoranti e bar

La Tipolitografia F.lli Caldari entra ufficialmente a far parte dell’albo delle Botteghe storiche di Cattolica

La Tipolitografia F.lli Caldari entra ufficialmente a far parte dell’albo delle Botteghe storiche di Cattolica. Consegnato il riconoscimento ad Umberto e Marco Caldari, figli e nipoti degli storici fondatori della tipolitografia che da anni è un punto di riferimento a Cattolica. Il Regolamento, approvato lo scorso anno dal Comune di Cattolica su proposta di Cna Cattolica, prevede che il riconoscimento di Bottega storica sia assegnato alle attività artigianali e commerciali attive sul territorio comunale da più di 50 anni e che abbiano mantenuto le caratteristiche storiche dell’attività.  Era il 1965 quando Vincenzo e Giuseppe Caldari fondarono la tipografia a due passi dal centro di Cattolica, spostatasi poi di qualche metro, pochi anni dopo, nell’attuale sede di via Mazzini 163. Da allora la Tipolitografia Caldari, storica associata di Cna Cattolica, è diventata un punto di riferimento per la città, innovandosi nel tempo ma mantenendo quell’approccio artigianale che è garanzia di qualità.  Alla consegna della targa erano presenti la Presidente di Cna Cattolica-San Giovanni Monica Mazzini e il Vice Sindaco di Cattolica Alessandro Belluzzi.

“Siamo subentrati nell’attività di nostro zio e nostro padre nel 2010 e abbiamo cercato di portare alcune innovazioni - spiega Umberto Caldari, titolare, insieme a suo fratello Marco, della Tipolitografia -. Con l’introduzione del digitale siamo riusciti ad accorciare i tempi per venire incontro ad una clientela sempre più esigente, mantenendo però l’approccio da bottega artigianale che ci ha contraddistinto in questi 57 anni di attività e proseguendo nel solco di Vincenzo e Giuseppe. Pur avendo inserito stampatrici moderne-abbiamo ancora anche i nostri vecchi macchinari e le nostre vecchie fustellatrici”. Sulla stessa lunghezza d’onda anche il fratello Marco “I nostri clienti sono alberghi, ristoranti, bar ma anche grandi aziende e alcuni privati che apprezzano la possibilità di poter stampare da noi anche piccole tirature. L’ambiente della bottega artigiana creato da nostro padre e da nostro zio, fa sentire il cliente come in famiglia".

"Con la consegna di questo riconoscimento - commenta l'Assessore alle Attività economiche e vicesindaco, Alessandro Belluzzi - colgo l'occasione per congratularmi, a nome di tutta l'amministrazione, con i fratelli Caldari. Realtà come la loro sono delle vere e proprie eccellenze che rappresentano non solo un capitale imprenditoriale, ma anche umano, sociale e del saper fare della nostra comunità. Gli auguro importanti soddisfazioni per il futuro, che al tempo stesso si riflettano anche nel nostro tessuto economico cittadino. Da parte nostra, riteniamo una priorità valorizzare tutte quelle attività che grazie alla loro tradizione portano lustro alla nostra comunità. Nell'attuale contesto economico, tutelare e valorizzare le storicità diventa imprescindibile, un dovere istituzionale su cui continueremo ad impegnarci, insieme alle categorie economiche ed ai singoli esercenti. Questo affinché la buona imprenditoria sia l'anima dei nostri viali, del nostro centro storico e di ogni altro centro commerciale naturale cittadino"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La tipolitografia compie 57 anni, da generazioni lavora artigianalmente per hotel, ristoranti e bar
RiminiToday è in caricamento