Circolo Tennis Leoncavallo: i lavori posso proseguire, archiviata la segnalazione di irregolarità

Arrivata la decisione dell'Autorità Nazionale Anticorruzione. "I lavori andranno avanti a passo ancora più spedito"

Il Consiglio dell’ANAC (Autorità Nazionale Anticorruzione) ha comunicato martedì, tramite protocollo, la decisione di archiviare la segnalazione accusatoria sulla regolarità del procedimento di riqualificazione del Circolo Tennis Leoncavallo di Cattolica.

Simili denunce erano state presentate, sia alla Prefettura che al Credito Sportivo, dallo stesso soggetto ottenendo l’identico risultato. Tutti gli Enti interpellati non dando corso agli atti sospensivi richiesti hanno di fatto ritenuto del tutto infondate le segnalazioni. Il sigillo apposto anche dall’ANAC, sulla regolarità delle operazioni afferenti al Leoncavallo, permetterà di velocizzare ulteriormente le già spedite operazioni di rinnovamento infrastrutturale della città. Va da sé, infatti, che le reiterate segnalazioni ed accessi agli atti, impegnano il personale degli uffici nella produzione di memorie difensive e documenti, distraendolo dal servizio ai cittadini. I Project Financing sono operazioni complesse che le amministrazioni più strutturate e propositive possono e sanno gestire. Il Comune di Cattolica, oggi, ha tale capacità. Anche tramite questo strumento si sta intervenendo su opere essenziali al rinascimento della comunità.

"Con questa archiviazione – dichiara il Dirigente del Settore Lavori Pubblici e Progetti speciali, Baldino Gaddi - viene certificata la totale conformità alla legge del procedimento seguito nel Project Financing del Leoncavallo. A sancirlo è la più alta autorità nazionale competente in materia di contratti pubblici. Abbiamo ricevuto risposta in solo un mese e senza richieste di specificazioni integrative. Spero che questo riconoscimento chiarisca, a tutti coloro che hanno interesse a bloccare gli interventi che la città aspetta da anni, che la professionalità dei dirigenti Comunali non consente e non consentirà attacchi sotto il profilo amministrativo dei procedimenti adottati".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Archiviato chi cerca di rallentare il rinascimento della città. Come avevo già dichiarato alla stampa – ricorda il Sindaco Gennari - sono sempre stato tranquillo sul procedimento portato avanti dai miei uffici, questa archiviazione non mi sorprende affatto. Forse sorprenderà coloro che immaginano di ostacolare l’Amministrazione nel dare soluzioni alla esigenze della città. Sono fiero di contribuire a dotare Cattolica di un impianto tennistico di rilievo internazionale superando così uno dei peggiori buchi neri ereditato dalle amministrazioni precedenti, impegno preso in più occasioni durante la campagna elettorale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cimici: 4 rimedi naturali per allontanarle da casa

  • Lo storico negozio annuncia la sua chiusura sui social dopo 54 anni di attività

  • Regolamento di conti per droga sfocia in tentato omicidio: giovane lotta per la vita, due arresti

  • Fare la spesa, dove si risparmia a Rimini

  • Assalto esplosivo al bancomat, danni al Comune: "Uno scenario da guerra"

  • L'hotel non rispetta le norme anticontagio: scatta la chiusura e una maxi multa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento