Cattolica Comune “smart”, il parcheggio si potrà pagare col telefonino

Pubblicato un avviso per individuare possibili fornitori per un nuovo servizio di pagamento della sosta tramite telefonia mobile applicabile alle aree blu

Il Comune di Cattolica ha pubblicato un avviso per individuare possibili fornitori per un nuovo servizio di pagamento della sosta tramite telefonia mobile applicabile alle aree blu. L’obiettivo è di sfruttare i più moderni sistemi in commercio che consentono di procedere al pagamento della sosta tramite piattaforme Web e apparati mobili (cellulari, smartphone, tablet, ecc) con un Sms, una telefonata o scaricando un'apposita applicazione. Questo per agevolare gli utenti con una ulteriore possibilità di pagamento della sosta per l'utenza. Le ditte interessate ed in possesso dei requisiti potranno presentare domanda di partecipazione ed i documenti richiesti entro il primo ottobre, alle ore 13.00, all'Ufficio Protocollo. La modulistica e tutte le informazioni necessarie sono presenti sul sito del comune www.cattolica.net (area bandi e concorsi).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si tratta del primo passo per attuare anche a Cattolica l'innovazione del pagamento online della sosta. Per la città una azione volta a migliorare e facilitare l'utilizzo dell'offerta dei parcheggi presenti sul territorio. Il prossimo avvio del servizio vuole essere un aggiornamento tecnologico per agevolare cittadini e turisti. Al momento, infatti, la maggior parte degli stalli di sosta presenti nel territorio comunale sono adibiti a parcheggio regolamentato con parcometro e per il pagamento della sosta è utilizzato prevalentemente il sistema di inserimento della moneta, tranne che nei parcometri abilitati al pagamento con carta di debito/credito, mediante emissione dello scontrino da esporre sul parabrezza. In sintesi: nessuna fila ai parcometri, niente emissione di biglietti e la comodità di avere il controllo della sosta sempre a portata di mano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Partorisce in spiaggia, "Non sapevo di essere incinta". Il piccolo in terapia intensiva

  • Assembramenti fuori controllo, scatta la chiusura della Villa delle Rose

  • "Trappola" per motociclisti, una ragazza in ospedale. Preoccupazione a Santarcangelo

  • Gli albergatori di Riccione vedono un futuro nero: per la fine di agosto prevedono forti cali

  • Schianto auto-moto all'uscita del sottopassaggio, gravissimo il centauro

  • Vacanze per famiglie, un hotel di Riccione in vetta alla classifica italiana e quarto nel mondo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento