La spesa arriva a domicilio: tanti giovani volontari in aiuto per chi è in difficoltà

L’iniziativa realizzata da comune di Cattolica, Auser Rimini e grazie alla disponibilità di tanti volontari

E' iniziato la scorsa settimana, giovedì 26 marzo, il servizio di spesa e consegna a domicilio per persone sole e famiglie che in questo momento di disagio sono impossibilitate a provvedere ai propri acquisti autonomamente. Grazie alla collaborazione tra Auser Rimini e il Comune di Cattolica e alla grande disponibilità di volontari fra i quali si contano molti giovani, si è potuto costituire un gruppo di lavoro, capitanato da Piepaolo Pari e Luca Li Bergolis. I volontari mettendosi a disposizione della collettività, provvedono a fornire numeri telefonici (presidiati dai servizi sociali del comune di Cattolica) e assistenza nonché il proprio tempo per effettuare la spesa presso il supermercato Coop e successiva consegna ai vari domicili, il tutto in assoluto rispetto delle norme in corso.

Il lavoro consiste nella ricezione delle chiamate, per il quale Coop ha messo a disposizione uno spazio, nel contattare i richiedenti per stilare una lista della spesa e nell'effettuare gli acquisti da parte dei volontari.
La merce acquistata viene consegnata nelle varie destinazioni mantenendo le distanze di sicurezza e avendo cura di non avere contatti diretti con le persone.

I richiedenti hanno l'obbligo di dichiarare l'eventuale positività al covic-19  e in questo caso la consegna avviene senza contatto lasciando lo scontrino e l'Iban al quale pagare con bonifico. I volontari sono muniti di modulo di autocertificazione che esplicita la loro “attività di volontariato di prima necessità”, lettera di incarico firmata dal Presidente dell’associazione e dotati dei necessari strumenti di protezione personale.

«Auser Rimini, continua a svolgere il proprio ruolo – dichiara Massimo Fusini, Presidente di Auser Rimini - quello di creare reti e azioni concrete di solidarietà e di cittadinanza attiva per portare aiuto e vicinanza alle persone fragili, sole e meno autosufficienti. Auser rimane presente sul territorio, per garantire la telefonia e i servizi leggeri alla persona in rete con i Comuni, le Unità Sanitarie Locali, i Prefetti e la Protezione Civile. Facciamo ciò perché nei momenti di bisogno Auser c’è e continuerà ad esserci sempre, perché è parte integrante delle nostre comunità, parte attiva. Auser c’è con le sue donne e i suoi uomini, uniti e impegnati tutti insieme perché ci sia un domani migliore».

«In questo momento così difficile e doloroso per la nostra comunità – aggiunge Valeria Antonioli, vice sindaco di Cattolica -, è per me una consolazione constatare che, grazie ad un virtuoso gioco di squadra tra Amministrazione comunale, Auser, comitati di quartiere e volontari, in tempi rapidissimi siamo riusciti a offrire questo servizio di ausilio indispensabile ai nostri concittadini più in difficoltà. E quindi ringrazio tutti di cuore per l'eccellente risultato».

«Con molto piacere partecipando a questa iniziativa – racconta Mauro Pecci, presidente del Comitato Ventena - ho potuto constatare la sincera volontà di tutti nello svolgere un grande lavoro di supporto per tutta la città e la grande positività di tanti giovani che si sono messi in gioco senza risparmio di energie».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 11 è possibile contattare i numeri telefonici dedicati: 0541966684, 0541966514, 0541830718, 0541966623. Un addetto fornirà tutte le indicazioni per procedere al completamento del servizio.
Per contattare Auser: tel e fax 0541778111, tel. 0541779997
e.mail: auser-rimini@libero.it oppure presidenza@auserrimini.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cimici: 4 rimedi naturali per allontanarle da casa

  • Stroncato da un'overdose, giovane padre di famiglia ritrovato senza vita nel garage

  • Tragedia nella mattinata, ragazzino perde la vita

  • Lo storico negozio annuncia la sua chiusura sui social dopo 54 anni di attività

  • Regolamento di conti per droga sfocia in tentato omicidio: giovane lotta per la vita, due arresti

  • Ristorante riminese nel top restaurant di TripAdvisor

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento