rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Cronaca Cattolica

La creatività dei writers rivoluziona le pareti del sottopasso. Spazio alla street art dei giovani artisti

L’assessore Federico Vaccarini: "Questo intervento si inserisce in un più ampio percorso di riqualificazione urbana che stiamo intraprendendo attraverso la valorizzazione della street art"

Enko4, Hody, Rufy, Mozone, Burla, Bibbito, Rambo ed Argo sono i nomi dei writers visti all'opera sabato scorso a Cattolica, presso il Largo della Pace. Bombolette alla mano, hanno dato vita ad una vera e propria riqualificazione urbana. Lo hanno fatto realizzando i graffiti che adesso colorano le pareti del sottopasso ferroviario. Una iniziativa nata da da Makablack Tatto Studio e supportata dagli esercenti locali della zona, in particolare Mama Cafè ed Autoscuola Cattolicese, e con il patrocinio dall'amministrazione comunale.

Impegnati dal primo pomeriggio sino a tarda sera, i writers si sono uniti per realizzare un opera composta da puppets (figure cartoon ed in stile pop) e lettering. Ad ispirarli il contesto urbano circostante con un focus sull'unione di due generazioni di artisti urbani del territorio attraverso la pratica del writing e dell'arte urbana. Non sono mancati momenti di musica con Dj set a cura di Gerbo, Vix e Manu Dj ed il coinvolgimento del "Cubia skate club" formato dai frequentatori dell'attiguo skate park. I lavori si stanno concludendo proprio nella giornata odierna.

“Questo intervento – spiega l’assessore alla Cultura, Federico Vaccarini - si inserisce in un più ampio percorso di riqualificazione urbana che stiamo intraprendendo proprio attraverso la valorizzazione della street art e dei giovani artisti. Un cammino che si è già avviato un paio di mesi fa grazie ad altri progetti che adesso contiamo di riproporre anche in futuro per nuovi spazi ed, eventualmente, con nuove forme. Per quest’ultima realizzazione ringraziamo i numerosi writers che si sono uniti, dimostrando un forte legame con il territorio, e che hanno donato la loro arte a tutta la comunità rendendosi fautori di questa iniziativa, con l’obiettivo di rigenerare e vivacizzare l'area. Per cittadini e turisti, da oggi, sarà più piacevole attraversare questo sottopassaggio che invitiamo a scoprire soffermandosi con attenzione per osservarne tutti i particolari”.

Durante i lavori di sabato scorso è intervenuto anche il vicesindaco Alessandro Belluzzi che ha portato agli artisti il saluto ed il ringraziamento dell'Amministrazione Comunale. “Molto apprezzata – conclude Belluzzi - la commistione di generi ed il richiamo anche agli anni '80, con la riproposizione di personaggi di telefilm seguitissimi come il detective Magnum ed il colonello Higgins. Mi ha sorpreso la carica di energia che questi artisti hanno saputo trasmette attraverso i loro colori”.

e0eba076-a433-4b8a-aa2f-48372b11bd98-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La creatività dei writers rivoluziona le pareti del sottopasso. Spazio alla street art dei giovani artisti

RiminiToday è in caricamento