rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Turismo / Cattolica

Cattolica, da 25 anni in villeggiatura nella Regina: premiati Anna e Valter Abbati

Il vicesindaco Belluzzi si è soffermato a scambiare qualche battuta per ascoltare le impressioni dei vacanzieri che di anno in anno confermano la loro preferenza a Cattolica

Una targa per celebrare il legame di Anna e Valter Abbati con la città di Cattolica. La coppia ha ricevuto il riconoscimento, insieme a delle pubblicazioni turistiche e culturali, lo scorso venerdì mattina, in Sala Giunta a Palazzo Mancini, dalle mani del vicesindaco ed assessore al Turismo Alessandro Belluzzi. La coppia è proprietarie e gestisce un un salone di Parrucchieri a Roma e vive a Tivoli. Nella Regina dell'Adriatico soggiornano al Park Hotel, ad accompagnarli nell'incontro in Comune, infatti, vi era anche il proprietario della struttura ricettiva, Gabriele Bordoni.

Il vicesindaco Belluzzi si è soffermato a scambiare qualche battuta per ascoltare le impressioni dei vacanzieri che di anno in anno confermano la loro preferenza a Cattolica. "Molte volte i nostri amici - ha spiegato la coppia - ci chiedono come mai veniamo in vacanza sempre qui. Noi rispondiamo sempre "perché è un ambiente sano sia per i grandi che per i piccoli. Perché ogni cosa viene fatta bene da tutte le persone che ogni giorno si adoperano per dare il massimo in cortesia, ospitalità, qualità. Perché qui, nei giorni di villeggiatura si respira un'aria di benessere dentro e fuori le strutture messe a disposizione dei villeggianti.
Spiagge ben curate e confortevoli, un cibo di qualità variegato, attrazioni e manifestazioni musicali".

"Ogni volta è un piacere - ha commentato Belluzzi - incontrare questi turisti che amano la nostra città, che ci fanno presente la loro esperienza positiva ed allo stesso tempo sono da stimolo per crescere e migliorarsi. Sono felice di aver incontrato Anna e Valter e di aver sentito dal loro racconto come Cattolica sia divenuta una vera e propria seconda casa sempre pronta ad accoglierli. Qui si sentono di famiglia ed il rapporto che si instaurato con l'albergatore, con le attività che sono soliti frequentare, è davvero molto forte. L'augurio che gli porgo è quello di continuare ad incrementare gli anni di fedeltà per tornare ad incontrarci nuovamente nelle prossime stagioni".

Infine, dopo il piacevole scambio di battute, l’immancabile foto ricordo con la coppia che ha rinnovato l’amore per Cattolica: "A tutti un abbraccio e a presto, vogliamo essere cattolichini come voi. Grazie di esistere".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cattolica, da 25 anni in villeggiatura nella Regina: premiati Anna e Valter Abbati

RiminiToday è in caricamento