Cattolica, in via Corridoni riprendono i lavori alla rete fognaria

Il cantiere riapre dopo lo stop forzato dovuto all'emergenza sanitaria

Ripristino delle condizione igenico-sanitarie. Per tale ragione sono ripresimercoledì mattina i lavori in via Corridoni per il rifacimento della fognatura dopo lo stop forzato a causa dell’emergenza Coronavirus. L'intervento, avviato a metà dello scorso gennaio, è oramai arrivato alla fase conclusiva che prevede gli allacci delle utenze alla nuova rete. Interessato dai lavori anche un tratto di via Matteotti compreso fra le vie Battisti e Bovio. L'ultimazione del cantiere è prevista in circa venti giorni. Programmato, a seguire, il ripristino con la nuova asfaltatura. Indicativamente, per il mese di Maggio si tornerà alla piena fruizione dell'arteria cittadina che si trova in una zona centrale di Cattolica tra il lungomare Rasi Spinelli ed il centro abitato. Obiettivo dell’intervento è quello di completare la separazione delle reti fognarie dell’area e di provvedere ad una migliore regimentazione delle acque di pioggia. I lavori prevedevano il totale rifacimento della fognatura bianca in via Corridoni, per una lunghezza di circa 200 metri e la posa di nuove condotte fognarie per la raccolta delle acque nere sia lungo Viale Corridoni, sia lungo via Matteotti, per una lunghezza complessiva di circa 300 metri. I costi complessivi dell’intervento, circa 150mila euro, vengono in parte finanziati da SIS oltre che dal gestore Hera, con oneri a carico del Servizio Idrico Integrato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sempre in tema di riavvio dei cantieri all'interno del tessuto cittadino, previsto subito dopo Pasqua il via all'esecuzione di lavori in via Bruno Buozzi per la manutenzione ed il rifacimento della condotta di smaltimento delle acque meteoritiche. Si tratta di un intervento che l’Amministrazione ha concordato con Hera, gestore del servizio idrico integrato, e Sis, la società Asset delle reti per il Comune di Cattolica. La necessità di questa manutenzione straordinaria si è presentata a seguito di precedenti lavori che hanno interessato il rinnovo della linea dell'acquedotto. In quella occasione i tecnici hanno constatato alcune criticità legate alla rete fognaria bianca esistente. L’intervento viene finanziato da SIS nell’ambito del piano degli investimenti ed è stato stimato in circa 58mila euro (Iva esclusa). I lavori dovrebbero concludersi in circa 30 giorni. Infine, per l'arteria è prevista, secondo il piano di interventi dell'Amministrazione Comunale, anche la riasfaltatura dell'intera la via, presumibilmente a conclusione della stagione estiva

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Autobus sorpassa gruppo di ciclisti, rovinosa caduta per un corridore amatoriale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento