Nuova vita al lungomare Rasi-Spinelli: non ci sarà il doppio senso di marcia

Ribadita l'impossibilità di realizzare il doppio senso di marcia, pena la perdita dei 3,3 milioni di euro di fondo

Il futuro del lungomare Rasi-Spinelli si è "avvistato" mercoledì al Palazzo del Turismo di Cattolica in occasione della quinta fase del percorso partecipato per la riqualificazione del lungomare. L’ennesimo incontro pubblico per illustrare gli indirizzi progettuali di quello che viene definito dall’Amministrazione il “waterfront del terzo millennio”. L’appuntamento ha visto una importante partecipazione, con la sala gremita in ogni posto e cittadini interessati che si sono fermati anche all’esterno della stessa. Si è trattato della conclusione del processo di ascolto e confronto pubblico per la riqualificazione ed il rilancio turistico- funzionale del Rasi-Spinelli.

Ad aprire l’incontro il Sindaco Mariano Gennari. L’Amministrazione ed i tecnici comunali hanno illustrato peculiarità, tempi e vincoli derivanti dall’assegnazione del finanziamento regionale. Tra questi l’ultimazione dell’opera entro il 31 dicembre del 2021 e l’impossibilità di realizzare il doppio senso di marcia, pena la perdita dei 3,3 milioni di euro di fondi. Durante gli approfondimenti tecnici è emersa l'impossibilità di spostare verso mare gli stabilimenti balneari. Tra gli indirizzi presentati: il perimetro di intervento; la previsione di spazi per la salita e discesa dai mezzi pubblici; il mantenimento di una pista ciclabile a due sensi di marcia; l’utilizzo di materiali e tecnologie di facile manutenibilità ed adeguate all’ambiente marino del contesto cattolichino; prevista la realizzazione di un impianto Geotermico da mettere al servizio delle attività balneari; valorizzazione della mura Majani e della tradizione marinara cattolichina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Immaginiamo – spiega il Sindaco Mariano Gennari – un lungomare bello, sostenibile e duraturo, dove mobilità leggera e micromobilità siano preponderanti. Siamo consapevoli che abbiamo a che fare con un’opera pubblica davvero importante, che manca a Cattolica da molto tempo e che servirà a dare uno slancio dal punto di vista turistico”. “L’incontro odierno – ha aggiunto il dirigente Baldino Gaddi – è servito per illustrare e condividere con i cittadini il percorso dei prossimi due anni. Entro gennaio 2020 la pubblicazione del bando dell’appalto integrato con il termine ultimo dei lavori per dicembre 2021. Ovviamente si prevederà l’interruzione dei cantieri durante la stagione estiva, per consentire la fruizione della zona ai turisti e alle attività commerciali di poter lavorare”. Modalità e tempi per sottoporre ulteriori osservazioni e suggerimenti: in copia cartacea consegnata presso il Comune di Cattolica (settore 5, Piazza Roosevelt 7) o via mail all’indirizzo riccicinzia@cattolica.net entro le 13,00 del prossimo 9 dicembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento