Nuovo raid dei carabinieri nel parco per contrastare lo spaccio di droga

Il blitz dei militari dell'Arma della Tenenza di Cattolica ha permesso di arrestare due pusher

Dopo quello di lunedì, sono proseguiti anche nella giornata del 19 giugno i controlli dei carabinieri della Tenenza di Cattolica al parco della "Pace" dove, negli ultimi tempi, sono stati segnalati diversi episodi di spaccio. Il nuovo blitz ha permesso di arrestare due pusher pizzicati in flagranza. In particolare, a finie in manette è stato un 30enne, originario di Roma ma residente nella Regina e già vecchia conoscenza delle forze dell'ordine, trovato in possesso di due dosi di eroina, per un peso complessivo di 0,6 grammi, due fiale ed una compressa di metadone, un coltello a serramanico, una cartuccia calibro 7,65, nonché della somma di euro 50, ritenuta il provento di illecita attività di spaccio. Arresto anche per un 26enne, senegalese clandestino sul territorio italiano, che ha fornito ai militari dell'Arma delle false generalità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento