rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Cronaca Cattolica

Cattolica, quasi raddoppiati i verbali per l'abusivismo commerciale

L'assessore Pesci: "Soddisfatti del lavoro della nostra Municipale,  dei risultati che stiamo ottenendo e degli attestati di stima che ci arrivano da varie parti"

Il presidio costante del territorio sta portando risultati evidenti, la Polizia Municipale di Cattolica ha redatto una fotografia della situazione a metà stagione. L'amministrazione pentastellata di Cattolica sin dal suo insediamento ha individuato la lotta all'abusivismo commerciale e all'occupazione illecita del suolo pubblico come obiettivo prioritario al fine di ripristinare il rispetto delle regole a tutela dei cittadini onesti. A tal fine sono stati organizzati servizi mirati di prevenzione e controllo finalizzati  alla  sicurezza  urbana,  al  decoro  della  città  in  particolare nella  zona  mare  in  relazione  al  fenomeno  dell'abusivismo  commerciale  e  all'occupazione illecita  degli  spazi  pubblici. L'assessore alla Polizia Locale e Sicurezza Patrizia Pesci in collaborazione con la Polizia Municipale ci fornisce qualche numero a riguardo. Da fine maggio al 15  luglio  2017  sono  stati  effettuati: 127  verbali  contro  abusivismo  commerciale; 13  mini  DASPO  (ordini  di  allontamento  temporaneo  per  48  ore); 29  verbali  di occupazione  abusiva  suolo  pubblico. Nello  stesso  periodo  l'anno  scorso  l'attività di controllo aveva  prodotto: 81  verbali  per  il  commercio abusivo e 4  verbali  occupazione  suolo  pubblico.

"Sono numeri - spiega l'assessore Pesci - che sottolineano il rinnovato impegno di tutti nel combattere le varie forme di abusivismo. Speriamo in futuro di doverne fare meno, vorrà dire che queste forme di attività illecite saranno meno presenti sul territorio. Siamo soddisfatti del lavoro della nostra Municipale,  dei risultati che stiamo ottenendo e degli attestati di stima che ci arrivano da varie parti. Sia ben chiaro è solo l'inizio, non intendiamo certo abbassare la guardia, gli attestati di stima e fiducia hanno però l'effetto di motivare le forze di polizia municipale a continuare sul percorso avviato con tutto l'impegno ad oggi dimostrato". Dai  controlli  effettuati sul territorio  è inoltre emersa  un'occupazione abusiva  di   immobile in stato di abbandono , da  parte di cittadini  extracomuniatari, in Via  Marconi,  dove  è presente  una  ex  struttura  alberghiera, ormai in disuso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cattolica, quasi raddoppiati i verbali per l'abusivismo commerciale

RiminiToday è in caricamento