Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca

"Sorvola" sugli affitti in nero, condannato maresciallo della Finanza

Il militare 50enne, insieme ad un costruttore di Cattolica, era imputato per il reato di corruzione in concorso

Si è concluso con la condanna a 1 anno e 8 mesi, con la sospensione della pena per entrambi, il processo che vedava imputati un maresciallo della Guardia di Finanza e un costruttore di Cattolica accusati di corruzione in concorso. Il fatto che ha portato entrambi in Tribunale risale al 2009 quando, secondo l'accusa, in cambio di un appartamento in affitto gratuito per l'amica, il sottufficilale aveva chiuso gli occhi su una serie di accertamenti fiscali al costruttore. Quest'ultimo, era finito nel mirino delle Fiamme Gialle per la sua abitudine a farsi pagare in nero parte degli affitti di alcuni appartamenti dati in locazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sorvola" sugli affitti in nero, condannato maresciallo della Finanza
RiminiToday è in caricamento