Si ritrova il ladro in casa e scoppia una feroce colluttazione

I carabinieri sono accorsi dopo le telefonate dei vicini preoccupati per i forti rumori che provenivano dall'appartamento svaligiato

Quando i carabinieri sono arrivati sul posto si sono trovati davanti il topo d'appartamento ancora avvinghiato al padrone di casa intenti a picchiarsi di santa ragione. Tutto è successo nella notte tra giovedì e venerdì a Cattolica quando, verso le 2.30, il padrone di casa si è svegliato all'improvviso e si è trovato davanti un ladro che stava frugando nell'appartamento. Senza nemmeno pensarci, il proprietario si è scagliato addosso al malvivente e ne è nata una feroce colluttazione tanto che i vicini, spaventati per i rumori che provenivano dall'interno, hanno chiamato il 112 facendo accorrere i militari dell'Arma.

I carabinieri sono riusciti a bloccare il ladro, un 59enne romeno senza fissa dimora e già noto alle forze dell'ordine, che aveva forzato una finestra sul retro dell'appartamento che si trovava al primo piano di un condominio. Lo straniero è stato arrestato con l'accusa di rapina impropria ma, sia lui che il padrone di casa, sono dovuti ricorrere alle cure dei sanitari per le lesioni riportate ed, entrambi, sono poi stati dimessi con una prognosi di 15 giorni. Mentre il proprietario è tornato a casa, per il ladro si sono aperte le porte del carcere dei "Casetti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento