Cattolica, scuola: il Comitato dei Genitori sospende la protesta

Tuona il Comitato dei Genitori del Circolo Didattico: "Si vuole richiamare l'attenzione del sindaco, della giunta e dei consiglieri tutti sul fatto che la pazienza ha un limite che è bene non sottovalutare"

"I timori che il Comitato dei Genitori del Circolo Didattico aveva nel far rientrare la protesta si stanno rivelando fondati: a tre settimane dalla normalizzazione nell'utilizzo della mensa e a due settimane dalla pubblicazione delle richieste del CdG, elaborate successivamente al deludente confronto con l'amministrazione comunale, ancora si aspetta una risposta da Palazzo Mancini". E' quanto si legge in una nota del Comitato dei Genitori del Circolo Didattico d Cattolica.

"C'è stato un incontro con la rappresentanza del cosiddetto triciclo (Arcobaleno, SEL, Federazione della Sinistra) che si è detto favorevole a sostenere le richieste del CdG in merito alla stesura di regole certe per l'attribuzione di quote del fondo di solidarietà e alla creazione di un canale diretto tra scuola e amministrazione per le richieste di esoneri parziali o totali dal pagamento del buono pasto (gli utenti si rivolgono di preferenza alla scuola, mentre tendono ad evitare i Servizi Sociali), ma di essere intenzionato a richiedere solo 15mila euro per la costituzione del fondo di solidarietà", continua la nota.

"Anche da quest'incontro, cui doveva far seguito una riunione di maggioranza, è ormai trascorsa una settimana, ma ancora non è dato sapere quali siano le decisioni dell'amministrazione - prosegue l'informativa del Comitato dei Genitori del Circolo Didattico -. Si vuole pertanto richiamare l'attenzione del sindaco, della giunta e dei consiglieri tutti sul fatto che la pazienza ha un limite che è bene non sottovalutare: la protesta è solo SOSPESA. Il CdG esige un impegno pubblico chiaro e, a questo punto, immediato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento