Dalla cena dei volontari Ior di riccione oltre 10mila per l’assistenza ai pazienti

E’ intervenuto Secondo Folli, responsabile dell’Unità operativa di Senologia dell’Ospedale Morgagni di Forlì che ha spiegato ai presenti gli importanti progressi nella cura del tumore al seno

La tradizionale Cena di raccolta fondi promossa dalla sede Istituto Oncologico Romagnolo di Riccione, ha riscosso un grande successo, con oltre 180 partecipanti e oltre 10.000 euro raccolti in favore dei progetti di assistenza in favore dei pazienti oncologici. I partecipanti, tra cui molti Volontari, Amici, Sostenitori dell’Istituto Oncologico Romagnolo e i Rappresentati delle Istituzioni Cittadine, hanno potuto ascoltare le relazioni dei Medici sullo stato dell’arte delle cure in ambito oncologico.

E’ intervenuto Secondo Folli, responsabile dell’Unità operativa di Senologia dell’Ospedale Morgagni di Forlì che ha spiegato ai presenti gli importanti progressi nella cura del tumore al seno. Il vice sindaco di Riccione, Luciano Tirincanti, invece, ha voluto porre l’accento sull’importante ruolo dei Volontari nel tessuto cittadino riccionese. AncheFabrizio Miserocchi, direttore generale dello Ior, ha voluto ringraziare "tutti i volontari che hanno organizzato una serata così importante e che ogni giorno lavorano a fianco dei Medici e ha ringraziato inoltre, tutte le Aziende che hanno sostenuto questa iniziativa".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel suo intervento Ilva Melotti, coordinatrice dei Volontari Ior di Riccione, ha ricordato l’amica e volontaria Ior Anna Maria Giannini recentemente scomparsa e successivamente ha sottolineato "il grande lavoro di squadra dei Volontari, che sta permettendo di assistere tantissimi pazienti, attraverso progetti come il servizio gratuito di accompagnamento dei pazienti presso i propri luoghi di cura. Il risultato finale è stato un successo e lo dimostrano gli oltre 10.000 euro raccolti in favore delle attività dell’Istituto Oncologico Romagnolo nel territorio riccionese".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento