Centri estivi, garantita la copertura integrale per il sostegno ai bambini disabili

Il Comune di Rimini ha disposto uno stanziamento complessivo di 533 mila euro che consentirà 4 ore al giorno per 40 giornate

Con determinazione dirigenziale del 19 giugno, il settore politiche Giovanili e Servizi educativi del Comune di Rimini ha disposto uno stanziamento complessivo di 533 mila euro che consentirà la copertura integrale (4 ore al giorno per 40 giornate) per il sostegno ai bambini diversamente abili che nel periodo extrascolastico (mesi estivi 2017) frequenteranno i Centri Ricreativi Estivi. Va rimarcato ancora una volta l’impegno del Comune di Rimini sull’integrazione e l’assistenza all’handicap, una giusta priorità della spesa sociale che nel 2016 ha visto investiti sul bilancio comunale 6,8 milioni di euro. Circa la metà di questi sono stati destinati all’assistenza scolastica all’handicap. Nello specifico, l’investimento con risorse proprie che viene fatto a Rimini per i bimbi diversamente abili che frequentano i centri ricreativi estivi risulta- dati alla mano- notevolmente superiore a quello di altri territori, anche vicini, peraltro incrementato dai 215 mila euro del 2010 ai 533 mila del 2017. Tutto ciò a testimoniare la crescente attenzione e il conseguente impegno dati negli anni a questa prioritaria azione di sostegno nelle politiche di welfare e di integrazione scolastica, attraverso la garanzia di un servizio eccellente, puntuale, pienamente rispondente ai bisogni dei bambini e delle loro famiglie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento