menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Centro estetico aperto in zona rossa, i carabinieri fanno chiudere il locale

La titolare rischia la sospensione della licenza, multati anche i clienti che si trovavano all'interno dell'attività intenti a fare i trattamenti estetici

Nel pomeriggio di mercoledì i carabinieri della Stazione di Santarcangelo sono intervenuti in un centro estetico che, nonostante le normative anti-covid della zona rossa, era aperto. Al suo interno, oltre ai dipendenti, i militari dell'Arma hanno trovato anche tre clienti intenti a usufruire dei trattamenti estetici. Al termine degli accertamenti, i presenti sono stati sanzionati con un verbale da 400 euro per l'inosservanza delle norme anti-contagio e la titolare è stata segnalata per la sanzione accessoria della sospensione della licenza dell’attività.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Rimini è pronta a sbocciare con ventimila fiori, tra natura e bellezza

Sicurezza

Aceto per le pulizie di casa? Ecco come usarlo

Attualità

Ciclismo, il "Giro di Romagna per Dante Alighieri" fa tappa nel riminese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Speciale

    In fila alla cassa o sdraiati sul divano?

  • Cronaca

    Un videogame ambientato a Rimini coi personaggi della città

  • Video

    VIDEO | Tromba d'aria in mare

Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento