Ceramica del Conca sbarca in Usa: in 10 mesi ha aperto una fabbrica

Enzo Donald Mularoni, Ceo del Gruppo: "Il gruppo attendeva da dieci anni di poter ampliare lo stabilimento di San Clemente, abbiamo perso molte opportunità e abbiamo deciso di trasferirci negli Stati Uniti"

Il Gruppo ceramico Del Conca sbarca in Usa e apre una fabbrica a tempo record. Il nuovo stabilimento ha sede in Tennessee ed è costato 50 milioni di dollari (30 di tecnologia made in italy). In uno spazio di 110.000 metri quadri sorge il complesso di 30mila metri quadri. Un centinaio le persone assunte, tra i quali anche italiani. Quanti tempo per mettere su un'azienda negli Usa? "La struttura esterna dell'edificio e il montaggio degli impianti per la produzione si sono conclusi a 10 mesi da inizio lavori", ha detto Enzo Donald Mularoni, Ceo del Gruppo. Solo 10 mesi in Usa, 10 anni in Italia. Ottimismo e soddisfazione per la nuova avventura, ma anche amarezza per le differenze abissali con l'Italia dove il gruppo attende da dieci anni di poter ampliare lo stabilimento di San Clemente, a Rimini. "Dopo due lustri e 10 milioni di investimento - spiega Mularoni -Siamo ancora al punto di partenza, o quasi. Nel frattempo ne sono passate di opportunità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento