Cercano un festino a base di droga e trovano i segnali stradali rubati

Blitz della Municipale di Rimini in un appartamento dove era stato segnalato un vasto giro di spaccio

Nella giornata di venerdì il personale della Squadra giudiziaria della polizia Municipale di Rimini, col supporto dei colleghi dell'Unità cinofili, ha eseguito un blitz in un appartamento del centro storico dove era stato segnalato un vasto giro di spaccio. I vicini dell'abitazione, a ridosso di palazzo Garampi, avevano infatti avvisato le divise di uno strano via vai e allo stesso tempo nelle ore notturne i rumori e gli odori tipici di un festino a base di stupefacenti. Autorizzati dal pubblico ministero Davide Ercolani, gli agenti hanno suonato al campanello della casa risultata essere stata presa in affitto da un 20enne riminese già noto alle forze dell'ordine per reati legati alla droga. Le stanze sono state ispezionate e il cane Iago ha indicato come, al loro interno, vi fossero delle tracce di stupefacenti ma non sono state ritrovate sostanze illegali.

Invece della droga, però, gli agenti hanno trovato in bella vista diversi segnali stradali rubati lungo le vie cittadine oltre alla targa di uno studio legale e un carrello della spesa di proprietà del Conad del centro storico. Il 20enne non ha saputo giustificare la provenienza del materiale e, il tutto, gli è valso una denuncia a piede libero per ricettazione. Tutta la refurtiva è stata riconsegnata ai legittimi proprietari con il personale della Municipale che è stato ringraziato soprattutto dall'avvocato il quale ha raccontato che era la seconda volta che gli spariva la targa dello studio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento