Torna il Challenge Rimini, un weekend all’insegna dello sport: auto ai box

Si tratta di un grande appuntamento che abbraccerà l'intero territorio, dal mare alla collina, e che richiederà qualche modifica alla viabilità cittadina

Per il secondo anno consecutivo, Rimini sarà il palcoscenico per il Challenge Rimini, un evento di caratura internazionale che sabato e domenica radunerà in Riviera una nutrita pattuglia di triatleti provenienti da tutto il mondo, tra cui alcuni tra i nomi di maggior spicco di questa affascinante disciplina. Suggestivo il percorso che i triatleti affronteranno: prima una frazione di nuoto di 1,9 chilometri, per poi proseguire con i 90 chilometri in bicicletta nell’entroterra riminese e per terminare con la frazione di corsa di 21,1 chilometri sul Lungomare con arrivo in piazzale Fellini.

Si tratta quindi di un grande appuntamento che abbraccerà l’intero territorio, dal mare alla collina, e che richiederà qualche modifica alla viabilità cittadina. L’invito, così come fatto lo scorso anno, è quello di cogliere l’opportunità offerta dal Challenge Rimini per vivere la città a piedi o in bicicletta, lasciando le auto a casa o nei parcheggi presenti nel territorio e magari supportare gli atleti in gara lungo l’impegnativo percorso.  

Il Triathlon Duathlon Rimini ha presentato qil lungo week end di gare di Challenge Rimini 2014, giunto quest’anno alla propria seconda edizione. Il Direttore Gara, Alessandro Alessandri ha presentato l’evento e ribadito la volontà del TD SGR Rimini di rinnovare anche nel futuro l’appuntamento con questo grande evento internazionale del grande triathlon del circuito Challenge Family. ‘Il week end si prospetta molto fitto ed arricchito quest’anno di un calendario gare di primissimo livello che affiancheranno Challenge Rimini della domenica. La frazione di nuoto avrà quest’anno partenza e uscita nella spiaggia libera di Marina Centro. La frazione ciclistica di 90 km porterà gli atleti nell’entroterra, su un tracciato leggermente ammorbidito rispetto alle altimetrie della prima edizione. La frazione podistica, interamente tracciata sul lungomare, si svilupperà su tre giri di 7 km ciascuno.

L’Assessore allo Sport di Rimini, Gianluca Brasini, ha tenuto a ribadire la volontà dell’Amministrazione Locale di sostenere e agevolare manifestazioni di questa caratura che siano per Rimini un fiore all’occhiello.
‘La scelta di sposare un evento come Challenge Rimini non è affatto casuale, ma deriva dalla filosofia che l’amministrazione riminese ha nei riguardi della promozione e dello sviluppo dello sport. Il nostro desiderio più grande è quello di promuovere una partecipazione attiva della popolazione locale. Chiedo fin da ora pazienza alla cittadinanza per i possibili disagi viabilistici che ne deriveranno, ma mi auguro che il vantaggio, in termini di spettacolo, che ne deriverà possa superare ampiamente i disagi’.

La parola è poi passata ai top atleti presenti. Daniel Fontana, recente vincitore di Ironman Los Cabos e secondo nella prima edizione di Challenge Rimini: ‘Sono onorato di essere di nuovo a Rimini. Lo scorso anno ho vissuto l’esperienza di una gara di altissimo livello tecnico. Quest’anno il valore degli atleti al via è molto alto a testimonianza del grande apprezzamento di questo evento nel mondo del triathlon internazionale. Non posso che pensare di essere tornato a Rimini per cercare di chiudere un conto che per me, con l’argento in volata con Macca, è rimasto aperto’. Terenzo Bozzone, dalla Nuova Zelanda, torna a Rimini dopo tredici anni dalla vittoria nel mondiale di duathlon quando ancora era junior: ‘Sono stato già a Rimini molti anni fa’ e ho di questo luogo e del TD SGR Rimini un ricordo molto bello. Percepisco l’energia di questo territorio e del suo movimento sportivo ogni volta che ho la fortuna di ritornarci. Conosco il valore dei miei avversari e so che Daniel Fontana è il favorito di questa edizione, ma non sono qui per essere secondo a nessuno’. Guillerme Manocchio forte triathleta brasiliano, sette volte campione brasiliano sulla mezza distanza: ‘Vesto qui a Rimini i colori del Forhans Team. Ho un curriculum forse non ricco come quello degli atleti che mi hanno preceduto nella presentazione, ma mi sono allenato molto e so che domenica potrò essere altamente competitivo’.

Gina Crawford, forte triathleta neozelandese: ‘sono molto emozionata di essere al via di una gara di questo valore. Ho avuto modo di provare il percorso ciclistico in questi giorni e l’ho trovato molto impegnativo, ma al contempo assolutamente affascinante e molto adatto alle mie caratteristiche. Credo che domenica saremo protagoniste nella gara femminile di una gara di altissimo livello tecnico’.
 

Yvonne Van Verklen negli ultimi anni è una delle più forti atlete al modo sulle lunghe distanze: ‘Sono assolutamente eccitata all’idea di poter avere l’occasione di gareggiare in Italia. Challenge Rimini è in cima alle mie priorità agonistiche per questa stagione agonistica 2014. Sono in ottima condizione in questo momento, soprattutto per quanto riguarda la frazione di ciclismo.

MODIFICHE ALLA VIABILITA' - Dalle 8 di giovedì alle 12 di lunedì è disposta la chiusura totale al traffico veicolare del Lungomare Tintori (nel tratto dalla rotonda Grand Hotel esclusa a Largo Boscovich) e della Via Destra del Porto (nel tratto dal Largo Boscovich a Viale Colombo); e la chiusura parziale al traffico veicolare della carreggiata lato mare del Lungomare Tintori – Rotonda Grand Hotel. E' previsto il divieto di sosta su Lungomare Tintori (ambo lati nel tratto dalla Rotonda Grand Hotel al Largo Boscovich), via Alberto Bianchi (ex Cappellini) su ambo i lati nel tratto da Lungomare Tintori a Viale Colombo, Via Busi Adolfo (ex Via Massenet) su ambo i lati nel tratto Lungomare Tintori Viale Colombo, Via Dudovich (Ex Via Schubert) su ambo i lati nel tratto da Lungomare Tintori alla Via Colombo, Via Destra del Porto nel tratto da Largo Boscovich al Viale Colombo, Viale Colombo su ambo i lati nel tratto dalla Rotonda Grand Hotel a Via Destra del Porto, sulla carreggiata lato mare del Lungomare Tintori - Rotonda Grand Hotel su ambo i lati;

Nel periodo di chiusura delle strade indicate, i mezzi del trasporto pubblico di linea effettueranno deviazioni di percorso con l’istituzione di fermate provvisorie. Entrando nello specifico dei due giorni di gara, dalle 5 alle 20 di sabato è disposta la chiusura totale del traffico delle strade comunali: Lungomare Tintori, P.le Boscovich, Via Destra del Porto, Via C.Colombo, Rotonda P.le Fellini, Lungomare Murri, P.za Kennedy, P.za Marvelli, Lungomare Di Vittorio, P.le Gondar, Via Beccadelli, Via G.Masina, Via Esperanto, Via Ramusio, Via Cappellini.

Dalle ore 3 alle ore 20 di domenica è disposta la chiusura totale di: P.le Fellini, P.za Kennedy, P.za Marvelli, P.le Toscanini. Dalle ore 10.30 alle ore 13.30 di domenica è disposta la chiusura totale del traffico di: Viale Firenze, Viale Chiabrera, Rotonda Levi Montalcini, Viale Settembrini (su cui verrà realizzata corsia ad uso esclusivo dei mezzi di soccorso e delle emergenze dirette al Pronto Soccorso) deviazione del traffico esclusi i mezzi diretti all’ospedale da incrocio Via Sirani, Via Guadagnoli – direzione Nord Sud -, direzione Sud Nord Viale Rimembranze, Via Flaminia (deviazione traffico direzione Nord su Via Macanno, direzione Sud Nord da rotonda Viale Rimembranze), Via Rodriguez, Rotonda Via Macanno, Via Coriano SP 31 (deviazione traffico da incrocio SS 16, per residenti chiusura incrocio Via Metauro – deviazione Via Acquabona direzione Coriano – Rimini), Via Monte l’Abbate, Via Panoramica, Via Feleto, Via San Lorenzo in Correggiano;

Dalle ore 11 alle ore 17.15 di domenica è disposta la chiusura totale del traffico di: SP 31 Riccione, Via Piane, Via V.Nicoletti, Via Fleming (SP 50), Via Giovagnoli (SP 50), Via Garibaldi, Via Circonvallazione (SP 31), Via Flaminia Conca, Via Roma, Via Trebbio (Sp 31), Via Trebbio (Sp 42), Via Flaminia Conca (Sp 18), Via Chitarrara (SP 18), Via Indipendenza (SP 18), Via Conca (SP 18). Dalle ore 12.45 alle ore 17.35 di domenica è disposta la chiusura totale del traffico di: Via Casalecchio, Via Panzano, Via Piemonte, Via Tortona, Via Saluzzo, Viale Alessandria, Viale Aosta, Viale F.C. Pullè, Via Cavalieri di Vittorio Veneto, Viale Principe di Piemonte, Viale Padova, Via Lungomare Spadazzi, Viale Latina, Viale Regina Margherita. Dalle ore 3 alle ore 22 di domenica è disposta la chiusura totale del traffico di: Viale Siracusa, Lungomare Di Vittorio, Lungomare Murri, Viale Beccadelli, Viale Zamenohof, Viale Gioia, Via Destra del Porto, Largo Boscovich, Lungomare Tintori, Rotonda Fellini, P.le Gondar

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

  • Ristoranti aperti solo per i conviventi, Conte: "Chiediamo a tutti di rispettare le regole"

  • Dpcm 3 dicembre: feste di Natale solo tra conviventi, viaggia solo chi deve rientrare nella residenza

Torna su
RiminiToday è in caricamento