menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiama il 112: "Derubata dai miei amici". Ma era solo ubriaca

Erano circa le 23 quando al 112 è arrivata la richiesta di intervento di una giovane che riferiva di essere stata vittima del furto della propria borsetta ad opera di alcuni suoi amici

Donna ubriaca inventa di esser stata derubata. E' successo nella tarda serata di venerdì. Erano circa le 23 quando al 112 è arrivata la richiesta di intervento di una giovane che riferiva di essere stata vittima del furto della propria borsetta ad opera di alcuni suoi amici che,
dopo averle offerto un passaggio in auto, l’avevano fatta scendere frettolosamente sulla SS. 72 “Consolare per San Marino” sottraendole la borsetta e lasciandola a piedi.

Immediatamente inviata sul posto un’autoradio del Nucleo Radiomobile, i militari hanno accertato che in realtà la ragazza non era stata derubata ma aveva semplicemente esagerato con l’alcool, sotto il cui effetto aveva riferito poi una serie di circostanze infondate. Ai Carabinieri pertanto, non è rimasto altro che rintracciare le amiche della giovane per farla accompagnare a casa anche nella considerazione che la stessa si è rifiutata  di far intervenire un’ambulanza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Le mascherine per proteggere la salute dei bambini

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento