menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiede continuamente soldi alla madre, ora è in libertà vigilata

Chiedeva continuamente denaro alla madre 66enne. Un riccionese di 44 anni, già dichiarato interdetto il 16 giugno dello scorso anno, è stato sottoposto alla misura di misura di libertà vigilata

Chiedeva continuamente denaro alla madre 66enne. Un riccionese di 44 anni, già dichiarato interdetto il 16 giugno dello scorso anno, è stato sottoposto alla misura di misura di libertà vigilata in ottemperanza ad un’ordinanza cautelare e di applicazione provvisoria della suddetta misura di sicurezza emessa il 30 marzo scorso dall’Ufficio del Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Rimini, su richiesta della locale Procura della Repubblica.

I magistrati hanno concordato con le risultanze investigative rapportate dai dell'Aliquota Operativa della Compagnia di Riccione, che ha proceduto alle indagini. Gli uomini dell'Arma hanno accertato che l'individuo, forse condizionato da una 45enne domiciliata a Bellaria Igea Marina con cui aveva allacciato una relazione sentimentale, si era reso responsabile di reiterate condotte vessatorie e di richieste di denaro nei confronti della madre.

L’interessato, oltre ad essere sottoposto alla libertà vigilata, è stato altresì reso edotto dell’obbligo di prosecuzione di un programma terapeutico già in corso presso il centro di salute mentale di Rimini.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento