menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiede lo scontrino al barista dopo la consumazione: gli arriva un pugno in faccia

L'avventore colpito dal pugno, nel frattempo, si è recato al pronto soccorso per le lievissime lesioni riportate al volto. Al commerciante è stato richiesto, come prescritto, di emettere lo scontrino per la consumazione

Nel primo pomeriggio di sabato, i carabinieri dell’Aliquota Radiomobile sono  intervenuti in via XX Settembre 1870, dove il barista di una vineria, a seguito di un diverbio con un cliente, faceva valere le proprie ragioni dando un pugno in volto all’avventore, che gli aveva chiesto l’emissione dello scontrino per la consumazione di un caffè. I militari, giunti sul posto, procedevano ad identificare le parti ed a sedare gli .

L’avventore colpito dal pugno, nel frattempo, si è recato al pronto soccorso per le lievissime lesioni riportate al volto. Al commerciante è stato richiesto, come prescritto, di emettere lo scontrino per la consumazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento